IBS Italy

International Biometric Society - Italian region

Assegno di ricerca @ Università della Tuscia

PREAVVISO DI SELEZIONE PER UN ASSEGNO DI RICERCA IN STATISTICA APPLICATA ALL’ECOLOGIA

Il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali (DAFNE) dell’Università della Tuscia (Viterbo) dovrà selezionare, nell’ambito di un progetto di ricerca dell’iniziativa “dipartimenti di eccellenza” del MIUR, un/una esperto/a di statistica applicata alle scienze ecologiche e agro-forestali. La posizione consiste di un assegno di ricerca, inizialmente bandito per 1 anno ma che dispone di una copertura finanziaria già stanziata per eventuali rinnovi fino a un totale di 5 anni.

Nell’attesa di completare le procedure amministrative necessarie alla pubblicazione del bando, che avverrà probabilmente nel mese di settembre 2018, desideriamo anticipare a titolo informativo l’iniziativa per raggiungere il più ampio bacino di potenziali candidati in possesso delle specifiche competenze richieste.

L’attività prevista si svolgerà nel quadro di progetti di ricerca in ambito botanico e zoologico (es. modellizzazione ambientale e spaziale della biodiversità floristica e faunistica), paleoecologico e dendroecologico (ricostruzione dell’evoluzione storica dell’impatto antropico e del clima; risposta della struttura forestale e degli anelli di crescita degli alberi ai cambiamenti climatici e al disturbo) e di gestione del territorio (es. gestione dei pascoli tradizionali; gestione faunistico-venatoria; cambiamenti dell’uso del suolo; monitoraggio degli impatti).

Il collaboratore dovrà contribuire sia alle fasi di progettazione del campionamento sia a quelle di analisi dei dati. Potrà inoltre occuparsi di sviluppo o approfondimento di metodologie statistiche innovative.

I candidati dovranno essere laureati in statistica o in matematica, e in possesso di dottorato di ricerca in discipline statistiche o ambientali (o avere un curriculum equivalente di attività di ricerca in istituzioni scientifiche); dovrebbero preferenzialmente avere già specifica esperienza e interesse per le applicazioni alle discipline ecologiche e naturalistiche.

Esempi di competenze che possono costituire titolo preferenziale per la valutazione includono: problemi del disegno campionario nell’ambiente naturale, geostatistica, recursive partitioning , modelli avanzati lineari e non lineari, structural equation models, statistica multivariata, trattamento delle serie storiche.

Al vincitore sarà richiesto di svolgere anche attività seminariali, preferenzialmente in lingua inglese.

Ricordiamo che si tratta di selezione pubblica per assegno di ricerca, pertanto la presente comunicazione è inviata a mero titolo informativo; il bando sarà reso disponibile sui consueti canali istituzionali (Albo di Ateneo, sito MIUR) e soltanto il successivo invio della domanda con le modalità e nei termini previsti dal bando darà accesso alla selezione.

Gli interessati possono, nel frattempo, contattare il Dr. Goffredo Filibeck (filibeck@unitus.it; tel. 0761 357215), per maggiori informazioni e per essere informati dell’avvenuta pubblicazione del bando.

 

 

Updated: settembre 3, 2018 — 7:37 am

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IBS Italy © 2016-2018 email:info@ibs-italy.org